Pulsante e relè

Prima di cominciare devo precisare alcune cose. Ciò che leggerete sarà a solo scopo informativo se deciderete di eseguire quello che è presente in questa guida sarà una vostra responsabilità, lo staff e tutto il forum di elettricista fai da te non si prenderà nessuna responsabilità di ciò che farete, in caso non vi sentiate sicuri domandate prima nel forum o chiamate una persona competente in questo settore.

Prima di eseguire qualunque operazione staccate la corrente elettrica (preferibilmente il contatore) in modo da poter lavorare in completa sicurezza.

Come posso fare per accendere una lampadina da più punti?
I pulsanti e i relè sono la tua soluzione!

Utilizzando questi apparati si possono avere più possibilità di accendere una o più lampadine, questa è un immagine di un relè:
rele-ad-impulsi-passo-passo-interruttore-finder-serie-26-26018230

Come collegare un relè?
Bisogna precisare che esistono due tipi di relè, interruttore e commutatore.

Interruttore: alimentando la bobina il relè scambierà una volta e accenderà le lampadine e la seconda volta le spegnerà.
Commutatore: alimentando la bobina il relè scambierà la prima volta e accenderà alcune lampadine, la seconda volta accenderà altre lampadine, la terza volta accenderà tutto e alla quarta invece spegnerà tutto.

Sul nostro relè abbiamo da 3 a 8 “fori” per il cablaggio (dipende dal modello), in tutti possiamo distinguere la bobina dove andremo a dare la fase mentre il neutro lo daremo tramite il pulsante, in questo modo quando premete il pulsante la bobina si attiverà e il relè darà alimentazione.

Purtroppo questo argomento è difficile da spiegare in questo modo per questo ho deciso di realizzare video guide pratiche in cui potete vedere come realmente si monta.
Nel frattempo se avete domande chiedete pure saremo felici di aiutarvi.

I commenti sono chiusi.